Skip to main navigation Skip to content

Benvenuto sulla nuova boutique online Longines Italia!

Per ogni ordine e-commerce ricevi un omaggio speciale firmato Longines.

Notizie

  • 31/10/2017

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI World CupTM Jumping - Washington

    Il fantino svizzero Beat Mändli ha conquistato il primo posto nel Girone del Nord America della Longines FEI World Cup™ Jumping, tenutosi sabato 28 ottobre 2017 durante il Washington International Horse Show. McLain Ward (USA) è arrivato secondo con HH Callas, mentre la sua connazionale Catherine Nicole Tyree si è classificata terza con Enjoy Louis. In qualità di sponsor titolare, cronometrista e orologio ufficiale del Girone del Nord America della Longines FEI World Cup™ Jumping, il brand orologiero svizzero ha offerto al vincitore un elegante segnatempo Longines per la sua splendida vittoria.

  • 31/10/2017

    Salto ad ostacoli

    Isabelle Lapierre (CAN) e Cescha M hanno vinto la tappa di Calgary del Girone del Nord America della Longines FEI World Cup™ Jumping

    Sabato 28 ottobre 2017, l’amazzone canadese Isabelle Lapierre ha ottenuto il primo posto con Cescha nella tappa di Calgary, in Canada, del Girone del Nord America della Longines FEI World Cup™ Jumping. La sua connazionale Laura Jane Tidball è arrivata seconda con Concetto Son, seguita dall'americana Sarah Scheiring in sella a Dontez. In qualità di partner, cronometrista e orologio ufficiale del Girone del Nord America della Longines FEI World Cup™ Jumping, Longines ha avuto il piacere di consegnare a Isabelle Lapierre un elegante segnatempo come premio per la sua magnifica vittoria.

  • 31/10/2017

    Salto ad ostacoli

    Maikel van der Vleuten (NED) ha guidato alla vittoria VDL Groep Verdi TN nel Longines FEI World CupTM Jumping di Verona

    Domenica 29 ottobre 2017, il fantino olandese Maikel van der Vleuten con VDL Groep Verdi TN si è aggiudicato la vittoria del Longines FEI World CupTM Jumping di Verona. Alberto Zorzi (IT) e Fair Light van T Heike sono arrivati secondi, seguiti da Pieter Devos (BEL) e Apart. Longines è sponsor titolare, cronometrista ufficiale e orologio ufficiale del Girone dell'Europa occidentale della Longines FEI World CupTM Jumping. In questa veste, ha avuto il piacere di presentare a Verona l'orologio ufficiale di questo evento internazionale: un nuovo modello femminile della Longines Master Collection, una linea che incarna l'eleganza classica e la maestria orologiera del marchio svizzero.

  • 30/10/2017

    Sci alpino

    La precisione di Longines al servizio della Coppa del Mondo FIS con il nuovo Conquest V.H.P.

    In qualità di partner ufficiale della Federazione Internazionale Sci (FIS), per molti anni Longines ha messo la propria esperienza nel cronometraggio a disposizione del Circo Bianco in occasione della Coppa del Mondo FIS e dei Campionati Mondiali di Sci Alpino FIS. Il coinvolgimento del marchio nel mondo dello sci si fonda su una lunga tradizione di cronometraggio delle gare alpine, inaugurata nel 1924 a Saint-Imier.   Alla luce di tutto ciò, Longines è ansiosa di assistere alle performance di due dei suoi Ambasciatori dell'Eleganza, lo sciatore norvegese Aksel Lund Svindal e la sciatrice americana Mikaela Shiffrin. Mikaela, vincitrice del titolo generale 2016/2017, è stata fra gli ospiti del Forum Alpino FIS che si è svolto oggi a Sölden, durante il quale la sciatrice ha espresso i suoi obiettivi per l'imminente stagione.     L'orologio ufficiale della stagione 2017/2018 La storia degli orologi al quarzo Longines è ricca di innovazioni tecniche e di sfide. Nel 1954 il marchio sviluppò il primo orologio al quarzo, che ben presto avrebbe stabilito una lunga serie di record di precisione. Era ospitato all'interno del mitico Chronocinégines, un dispositivo di cronometraggio pionieristico che forniva ai giudici una striscia di pellicola composta da una serie di fotogrammi a 1/100 di secondo, così da seguire il movimento degli atleti nel momento in cui superavano il traguardo. Questo dispositivo venne usato per la prima volta nello sci alpino durante la tappa a Saint-Moritz della Coppa del Mondo del 1956.   In aggiunta a queste storiche pietre miliari, il marchio della clessidra alata presenta oggi il nuovo Conquest V.H.P., dotato di un movimento esclusivo celebre per il suo alto grado di precisione per un orologio analogico (± 5 secondi/anno) e la sua capacità di reimpostare le lancette dopo un urto o l'esposizione a un campo magnetico, grazie al sistema GPD. Fedele alla vera essenza della collezione Conquest, perfetta per gli sport, questo segnatempo eccezionale unisce un'elevata tecnicità a un'estetica dinamica, creando un nuovo standard di precisione estrema.   L'orologio ufficiale della stagione 2017/2018 presenta un quadrante argentato e un bracciale in acciaio. Con un diametro di 41 mm, questo segnatempo – così come tutti i modelli Conquest V.H.P. – è dotato di una corona intelligente e di un indicatore di fine vita, che segnala per tempo quando occorre sostituire la batteria.   Longines sostiene i campioni di domani Longines rinnova il suo sostegno ai campioni di domani con la gara Longines Future Ski Champions, che si svolgerà per la prima volta ad Åre, in Svezia, nell'ambito delle finali di Coppa del Mondo. Con la partecipazione delle loro rispettive federazioni nazionali, il marchio orologiero svizzero inviterà gli sciatori under 16 provenienti da diversi paesi a gareggiare in uno slalom gigante. L'obiettivo finale è di vincere e portarsi a casa un orologio Longines insieme al trofeo. Inoltre, la federazione nazionale di sci del vincitore riceverà in premio un assegno destinato a finanziare dei progetti per i giovani. Con lo stesso obiettivo, Longines organizzerà anche quest'anno il premio Longines Rising Ski Stars, assegnato alla migliore sciatrice under 21 e al miglior sciatore under 23 che competono per la Coppa del Mondo di sci alpino FIS. Alla fine della stagione 2017/2018, i due vincitori riceveranno un orologio Longines, un trofeo e un assegno.

  • 30/10/2017

    Giochi del Commonwealth

    Queen's Baton Relay - Visita della boutique Longines di Singapore

    Venerdì sera Longines ha avuto il piacere di accogliere il Queen's Baton Relay dei Giochi del Commonwealth di Gold Coast 2018 nella propria boutique di Marina Bay Sands, a Singapore. Per celebrare la visita di questo simbolo dei Giochi, la cui prossima edizione si svolgerà sulla costa orientale dell'Australia dal 4 al 15 aprile 2018, sono stati invitati alcuni atleti locali e il Comitato dei Giochi del Commonwealth di Singapore. Il Queen's Baton Relay ha iniziato il proprio viaggio da Buckingham Palace a marzo e trasporta un messaggio che Sua Maestà la Regina Elisabetta II ha scritto per gli atleti e che verrà letto alla cerimonia d'apertura dei Giochi. Il Baton ora sta viaggiando attraverso le 71 nazioni e territori del Commonwealth, coprendo 230.000 chilometri. La nuotatrice della squadra di Singapore Roanne Ho ha avuto l'onore di partecipare a questo viaggio simbolico, dando il benvenuto al Baton all'arrivo nella Boutique Longines di Marina Bay Sands, insieme al sindaco e consigliere della città di Gold Coast Tom Tate e al brand manager di Longines Singapore Jas Guo. "Gold Coast è emozionata e orgogliosa di ospitare i Giochi del Commonwealth 2018: siamo pronti ad aprire le nostre porte al mondo il prossimo aprile", ha dichiarato il sindaco Tate.%break% Per l'occasione, Longines ha collaborato con il Comitato dei Giochi del Commonwealth di Singapore per invitare uno dei propri atleti a trasportare il Baton durante la visita alla boutique Longines. "Siamo davvero entusiasti di accogliere il Queen's Baton a Singapore, e siamo felici che il cronometrista ufficiale Longines prenda parte ai festeggiamenti. La squadra di Singapore non vede l'ora di vivere un'esperienza spettacolare ai Giochi del Commonwealth di Gold Coast 2018 e spera che tutti i suoi connazionali la sosterranno", ha affermato Chris Chan, Segretario Generale del Comitato dei Giochi del Commonwealth di Singapore. Il Queen's Baton Relay continuerà il suo viaggio attraverso l'Asia per poi arrivare finalmente a Gold Coast. Durante i festeggiamenti, Longines esporrà dieci segnatempo provenienti dal Museo Longines, selezionati appositamente dal curatore per l'occasione. I segnatempo potranno essere ammirati dal 27 ottobre fino alla fine di novembre. Longines è fiera di essere partner ufficiale del Queen's Baton Relay. Il marchio orologiero svizzero, inoltre, sarà partner ufficiale per il cronometraggio, il conteggio dei punti e il calcolo dei risultati dei Giochi del Commonwealth di Gold Coast 2018 e sarà il cronometrista ufficiale di questo grande evento sportivo, oltre a essere sponsor titolare per l'atletica leggera e la ginnastica e co-sponsor titolare per il rugby a 7 e il tennis da tavolo.

  • 26/10/2017

    Corporate

    Kohei Uchimura entra a far parte della prestigiosa famiglia degli Ambasciatori dell'Eleganza Longines

    Longines ha il piacere di annunciare che il ginnasta giapponese Kohei Uchimura è entrato a far parte della famiglia degli Ambasciatori dell'Eleganza del marchio. Nato il 3 gennaio del 1989, Kohei Uchimura ha scoperto il mondo della ginnastica all’età di 3 anni grazie ai genitori, entrambi ex ginnasti. Nel 2007 è entrato a far parte della nazionale giapponese di ginnastica, debuttando nella categoria senior e conquistando la medaglia di bronzo nel volteggio in occasione della Coppa del Mondo di Parigi. L’anno successivo ha partecipato ai Giochi Olimpici di Pechino dove si è aggiudicato la medaglia d’argento nella finale generale individuale e ha aiutato il suo paese a conquistare il secondo posto nella gara a squadre. Da allora, Uchimura ha vinto tutte le competizioni più prestigiose, diventando il primo ginnasta ad avere conquistato tutti i titoli più importanti dei concorsi individuali nel corso della stessa olimpiade. Ha raggiunto questo straordinario traguardo due volte, ottenendo la vittoria in sei campionati mondiali (2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015) e la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra e di Rio (2012 e 2016). Il talento del ginnasta Uchimura è universalmente riconosciuto per la sua capacità nel "combinare l’estrema difficoltà con una coerenza assoluta e una straordinaria eleganza esecutiva" (International Gymnast Magazine). Considerato da molti come il miglior ginnasta di tutti i tempi, Kohei è una leggenda vivente nella sua disciplina.   Riguardo al suo nuovo "ruolo" di Ambasciatore dell'Eleganza Longines, Kohei commenta: "Sono davvero onorato di diventare un membro della famiglia di Ambasciatori dell’Eleganza Longines. Il marchio ha sostenuto la ginnastica a livello mondiale, creando nel corso degli anni forti legami con diversi sport che si caratterizzano per la loro eleganza. Inoltre, Longines mi è molto cara dato che nel 2011, 2013 e 2014 mi è stato attribuito il Premio dell’Eleganza Longines. Da ginnasta, punto sempre a esibirmi con eleganza e credo che i valori che porto nel cuore riflettano perfettamente quelli cari al marchio".   La Maison Longines è entrata nel mondo della ginnastica nel 1912, quando ha lanciato un sistema di cronometraggio elettro-meccanico innovativo. Da oltre venticinque, Longines è partner e cronometrista ufficiale delle prove di ginnastica artistica e ritmica della Federazione Internazionale di Ginnastica (FIG).

  • 25/10/2017

    La corsa piana

    Frankie Dettori su Cracksman vince il 2017 QIPCO Champion Stakes ad Ascot

    Sabato 21 ottobre 2017, Longines ha avuto l’onore di cronometrare le gare del più esclusivo giorno di corse britanniche, il QIPCO British Champions Day, in cui Cracksman montato dal titolare del Longines World’s Best Jockey 2015, Frankie Dettori, si è aggiudicato il QIPCO Champions Stakes.

  • 25/10/2017

    Salto ad ostacoli

    Girone Europa Occidentale Longines FEI World Cup - Porsche Helsinki Horse Show

    Domenica 22 ottobre 2017, il cavaliere olandese Jur Vrieling in sella a VDL Glasgow v. Merelsnest è arrivato primo alla seconda tappa del Longines FEI World CupTM Jumping durante l’Helsinki International Horse Show che si è svolto dal 18 al 22 ottobre 2017.  Henrik von Eckermann (SWE) su Mary Lou 194 si è invece aggiudicato il secondo posto, seguito da Marlon Modolo Zanotelli (BRA) su Celena VDL. Longines partecipa con orgoglio all’evento in qualità di sponsor titolare, cronometrista e orologio ufficiale della serie Longines FEI World Cup™ Jumping (Girone dell’Europa Occidentale, Girone dell’America del Nord e Girone della Cina), nella quale i fantini si contendono la qualificazione alla finale del Longines FEI World Cup™ Jumping di Parigi di aprile 2018. Inoltre, questa entusiasmante competizione è stata anche l’occasione per presentare agli spettatori l’orologio ufficiale dell’evento, il nuovo modello blu della Collezione Longines Master, emblema dell’eleganza classica e del savoir-faire orologiero del brand svizzero. Si tratta di un modello da donna in acciaio, caratterizzato da un quadrante blu con indici in diamanti che si abbina al cinturino blu in alligatore.

  • 22/10/2017

    Tiro con l'arco

    Finale di Coppa del Mondo di tiro con l'arco 2017 - Città del Messico

    Dal 15 al 22 di ottobre, a Città del Messico si sono svolti i Campionati del Mondo di tiro con l’arco, di cui il marchio orologiero svizzero è partner e cronometrista ufficiale.  Il brand ha quindi ricompensato i vincitori della categoria compound, Sébastien Peineau (FRA) e Song Yun Soo (Corea del Sud), e della categoria ricurvo, Im Dong Hyun (Corea del Sud) e Ksenia Perova (Russia), con un elegante segnatempo Longines, in segno di riconoscimento per le loro straordinarie performance. Come segnatempo ufficiale dei Campionati del Mondo di tiro con l'arco 2017 è stato scelto un modello della collezione Conquest. Si tratta di un cronografo caratterizzato da un quadrante nero con finitura a raggi di sole, in grado di soddisfare i più elevati standard di precisione nello sport e dotato di un movimento unico che supera le generazioni precedenti. Longines svolge un ruolo centrale nel cronometraggio degli atleti e nella presentazione dei risultati per tutte le categorie del circuito della Coppa del Mondo di tiro con l'arco e dei Campionati del Mondo di tiro con l’arco.  Questo sport incarna i valori di cui il marchio è portavoce sin dalla sua fondazione: precisione, tradizione ed eleganza. Un arciere di talento deve avere il controllo totale del proprio arco e delle proprie frecce, e per farlo gli occorrono concentrazione, equilibrio e precisione.

  • 26/10/2017

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI World Cup, Girone del Nord America - Del Mar

    Sabato 21 ottobre 2017, il fantino statunitense Andrew Kocher su Navalo de Poheton ha vinto la quinta tappa del girone del Nord America della Longines FEI World CupTM Jumping 2017/2018 a Del Mar, in California.  Eric Navet (FRA) su Catypso è invece arrivato secondo davanti a Chris Pratt (CAN) su Concorde. In qualità di sponsor titolare, cronometrista e orologio ufficiale della serie del girone del Nord America della Longines FEI World CupTM Jumping, il brand orologiero svizzero ha offerto al cavaliere vincente un elegante segnatempo Longines.