Go to Main Navigation Go to Content Go to Social Networks Go to Bottom Navigation
e-shop
picture e-shop
Orologi
picture Orologi
L'universo Longines
picture L'universo Longines
Rivenditori
picture Rivenditori
Servizio Clienti
picture Il marchio
 
en en-AU en-GB fr fr-CH de de-CH es it it-CH ru ja zh-Hans zh-Hant ko pl th tr pt

Search

Longines FEI Jumping World Cup Girone del Nord America - North Salem; Jumping; 2019
15/09/2019
Salto ad ostacoli
Longines FEI Jumping World Cup Girone del Nord America - North Salem

Domenica 15 settembre 2019, la statunitense Elizabeth Madden in sella a Garant ha conquistato il primo posto al Longines FEI Jumping World Cup™ Girone del Nord America, nello Stato di New York. Il fantino americano Karl Cook su Caillou ha vinto il secondo posto, seguito dalla compatriota Katherine A. Dinan su Brego R’n B. In qualità di Sponsor titolare, Cronometrista e Orologio ufficiale della serie, il marchio orologiero svizzero Longines ha avuto l’onore di consegnare al vincitore un elegante segnatempo.

Questo appuntamento internazionale del calendario equestre è stata anche l’occasione ideale per gli spettatori per scoprire l’Orologio ufficiale dell’evento: un modello da donna della collezione Conquest Classic. Questa linea è il connubio perfetto della modernità e della raffinatezza che contraddistinguono il brand.

Vedi altro
Longines Global Champions Tour di St-Tropez; Salto a ostacoli; 2019
14/09/2019
Salto ad ostacoli
Longines Global Champions Tour di St-Tropez

Il Longines Athina Onassis Horse Show, diciassettesima tappa del Longines Global Champions Tour, ha riunito lo scorso fine settimana i migliori fantini e cavalli del mondo nell’idilliaca cornice della Spiaggia di Pampelonne. In qualità di Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale della serie, Longines ha avuto l’onore di cronometrare l’incredibile vittoria di Jessica Springsteen (USA) in sella a RMF Zecilie nella competizione clou del weekend, il Longines Global Champions Tour Grand Prix di Ramatuelle/Saint-Tropez. Pieter Devos (BEL) con Claire Z ha portato a casa il secondo posto, seguito in terza posizione da Simon Delestre (FRA) con Hermes Ryan. Per celebrare la sua strepitosa vittoria, Jessica Springsteen è stata omaggiata con un elegante segnatempo Longines da Frederic Bondoux, Brand Manager di Longines Francia.

Gli spettatori presenti a questo evento equestre hanno anche avuto l’opportunità di scoprire l’Orologio ufficiale, un modello dell’iconica collezione HydroConquest. Questa linea combina eleganza classica ed eccellenza orologiera, due valori distintivi del marchio dalla clessidra alata. Ispirandosi all’affascinante mondo degli sport acquatici, i modelli di questa collezione presentano una lunetta impreziosita con un inserto in ceramica colorata abbinato al colore del quadrante, dando vita a un design moderno e a una linea sportiva.

La classifica generale del Longines Global Champions Tour si caratterizza per l’intensa battaglia in vetta, con un solo punto a separare i migliori due fantini della stagione Pieter Devos (BEL) e Ben Maher (GBR). Pieter Devos ha conquistato la prima posizione dopo il secondo posto nel Longines Global Champions Tour Grand Prix di sabato, che lo ha fatto balzare a 278 punti, precedendo Ben Maher (GBR) con i suoi 227 punti. Il Longines Global Champions Tour farà tappa a New York dal 27 al 29 settembre, quando si svolgeranno le finali della stagione 2019 che incoroneranno il campione assoluto davanti alla folla di spettatori. Con la sua vittoria, Jessica Springsteen si è aggiudicata la possibilità di gareggiare nel Longines Global Champions Tour Super Grand Prix, dove affronterà i vincitori delle tappe precedenti.

Vedi altro
Longines Global Champions Tour of Rome; Jumping; 2019
08/09/2019
Salto ad ostacoli
Longines Global Champions Tour of Rome

The sixteenth leg of the Longines Global Champions Tour gathered this weekend the world’s best riders and horses in the sumptuous arena of the Stadio dei Marmi, ringed by 60 classical marble statues depicting different sports. As the Title Partner and Official Timekeeper of the series, Longines is proud to have timed the victory of Ben Maher riding Explosion W in the weekend’s highlight trial, the Longines Global Champions Tour Grand Prix of Rome. The English rider finished ahead of Marlon Módolo Zanotelli on VDL Edgar M and Ludger Beerbaum on Cool Feeling, who secured the second and third place respectively. Longines Italy Brand Manager Fabrizio Giaccon presented Ben Maher with an elegant Longines timepiece as a reward for his great performance.

This victory handed him one of the last golden tickets to the Longines Global Champions Tour Super Grand Prix, where he will line up against the winners of the previous legs. Indeed, the winners of the previous legs will be invited to compete in the Longines Global Champions Tour Super Grand Prix, staged in the famous Czech capital Prague, to decide who will come out on top of the world’s best athletes. 

In addition, the overall Longines Global Champions Tour ranking battle is an intense affair as there is one last leg before the Longines Global Champions Tour finale, held for the very first time in New York. Ben Maher is leading the charge with 277 points, ahead of Pieter Devos with 266 points and Daniel Deusser with 259 points. 

The Official Watch of the Longines Global Champions Tour of Rome

The Official Watch of the Italian leg is the Conquest V.H.P. “Very High Precision” blue dial model, which represents a new achievement in the field of quartz, combining great precision, high technicality, and a sporty look, marked by the brand’s unique elegance. This timepiece houses an exclusive movement, renowned for its high degree of precision for an analog watch (± 5 seconds/year) and its ability to reset its hands after an impact or exposure to a magnetic field, using the GDP (gear position detection) system. 

Vedi altro
Hampton Classic Horse Show; Salto a ostacoli; 2019
01/09/2019
Salto ad ostacoli
Hampton Classic Horse Show

Il brand orologiero svizzero Longines è tornato a essere sponsor titolare e cronometrista ufficiale dell’Hampton Classic Horse Show, tenutosi a Bridgehampton, New York, dal 25 agosto al 1° settembre. In occasione delle cerimonie svoltesi per l’occasione, il brand ha consegnato ai vincitori i suoi eleganti orologi in segno di riconoscimento per le loro straordinarie performance nella Longines Rider Challenge, nella Longines Cup e nel Grand Prix. Il premio della Longines Rider Challenge è andato a Shane Sweetnam, che ha totalizzato il maggior numero di punti nelle classi Open Jumper, aggiudicandosi anche la Longines Cup in sella a Kirschwasser SCF. Lucy Deslauriers, in sella a Hester, si è aggiudicata il premio Grand Prix.

 

Alla sua 44a edizione, l’Hampton Classic è ormai un appuntamento immancabile del calendario newyorkese. Vi prendono parte oltre 3.000 ospiti VIP, tra i quali si annoverano celebrità e personaggi mondani illustri che con la loro sola presenza animano questo stravagante evento, essendone al tempo stesso spettatori. Quasi 50.000 spettatori hanno partecipato allo stravagante evento Hampton Classic 2019, presentato con lo sponsor titolare e cronometrista ufficiale Longines.

Vedi altro
Campionati Europei Longines FEI; Equitazione; 2019
25/08/2019
Salto ad ostacoli
Campionati Europei Longines FEI

Nell’ambito del suo storico legame con gli sport equestri, il brand orologiero svizzero ha avuto l’onore di partecipare ai Campionati Europei Longines FEI 2019 che si sono disputati dal 19 al 25 agosto a Rotterdam (Paesi Bassi). Come per la precedente edizione di Göteborg (Svezia) del 2017, Longines con piacere ha ricoperto il ruolo di Sponsor titolare, Cronometrista e Orologio ufficiale dell’evento di quest’anno, che ha visto riunirsi i migliori cavalli e fantini europei per le discipline di Salto a ostacoli, Dressage e Para-Dressage.

Il brand è stato inoltre lieto di omaggiare i vincitori delle differenti discipline con degli eleganti segnatempo in segno di riconoscimento per le loro straordinarie prestazioni. Fra tutti gli straordinari traguardi, l’Ambasciatore dell’Eleganza Longines Sönke Rothenberger e il team tedesco hanno portato a casa la vittoria nel Campionato Europeo Longines FEI di Dressage della giornata di martedì, mentre venerdì il team belga di Salto a ostacoli ha conquistato la medaglia d’oro nel rispettivo Campionato Europeo Longines FEI. Il brand dalla clessidra alata ha inoltre celebrato il trionfo di Isabelle Werth nel Dressage Grand Prix Freestyle e del team olandese nelle competizioni a squadre di Para-Dressage di sabato. Nella giornata successiva, il fantino svizzero Martin Fuchs ha ottenuto una strepitosa vittoria nella sfida individuale di Salto a ostacoli e ricevuto un elegante segnatempo per mano dell’Ambasciatrice dell’Eleganza Longines e leggenda sportiva Stefanie Graf, invitata dal brand in questa occasione speciale.

Longines e FEI, sabato, hanno anche avuto il piacere di accogliere Sönke Rothenberger e gli eleganti fantini e amazzoni Matt Harnacke, Anne Meulendijks, Lotte Meulendijks, This Esme e Olivia Towers per un evento Meet&Greet nella boutique Longines della location.

Nel corso di questa settimana di sfide al cardiopalma, Longines ha avuto l’onore di accendere i riflettori sull’orologio ufficiale dell’evento, un modello blu della collezione HydroConquest, che vanta l’aggiunta di ceramica altamente tecnica e innovativa alla lunetta dei nuovi modelli HydroConquest. Disponibile in grigio, nero o blu, questo inserto inscalfibile si abbina ai colori del quadrante e coniuga il design spiccatamente moderno con le linee sportive della collezione.

Vedi altro
Longines Deauville Classic; Salto a ostacoli; 2019
18/08/2019
Salto ad ostacoli
Longines Deauville Classic

L’inno nazionale degli Stati Uniti ha segnato la fine del Longines Deauville Classic, in onore della vincitrice del Grand Prix CSI 3* Longines de la Région Normandie, Margie Goldstein-Engle, in sella a Dicas. Goldstein-Engle ha battuto il francese Jérôme Hurel in sella ad As de Mai e la belga Celine Schoonbroodt-de-Azedevo in sella a Cheppetta, rispettivamente secondo e terza.

In qualità di Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale del Longines Deauville Classic, il brand orologiero svizzero è stato lieto di ricompensare Margie Goldstein-Engle con un elegante segnatempo donatole direttamente da Frédéric Bondoux, Brand Manager di Longines France.

Vedi altro
Prodotto aggiunto al comparatore!

Scegliere un altro orologio da comparare.

Puoi comparare fino a tre orologi

Hai rimosso il prodotto %REF% dalla lista di comparazione
Hai svuotato la lista di comparazione
Attenzione

Il comparatore ha un limite di 3 articoli

OK

Sei sicuro di voler rimuovere questo articolo?

Sei sicuro di voler rimuovere tutto?

Cancellare
OK